Sostenibilità Economica Turistica della Mobilità

Sostenibilità Turistica

Il turismo soffre spesso di asimmetrie nella domanda dovute alla scarsa conoscenza di molti luoghi ed alla popolarità di pochi altri siti principali. Questo va a scapito della sostenibilità del turismo stesso con impatti notevoli sulle città in relazione alla vivibilità ed alla corretta fruibilità degli spazi. Servono azioni capaci di diffondere la conoscenza dei siti, degli itinerari e dei cammini turistici e di favorirne l'accessibilità sostenibile, in modo da distribuire il turismo sul territorio in modo più omogeneo (sia geograficamente che temporalmente), necessità che, in periodo di pandemia, sembra ancora più importante.


Sostenibilità Economica

Le azioni sul turismo e sulla mobilità, ed in generale le azioni di pianificazione degli Enti Pubblici devono avere sempre, fra gli obiettivi, la sostenibilità economica, la ricerca del rilancio delle attività e dei piccoli negozi, soprattutto in relazione alle attività tipiche (artigianali/commerciali) del territorio, per non rischiare una desertificazione dell'area urbana o, fenomeno già in fase avanzata in molte città europee, l'omologazione delle stesse, a favore delle grandi catene internazionali, con la conseguente perdita di identità locale. La stessa distribuzione più omogenea della domanda turistica ha conseguenze positive sul tessuto economico locale. Le stesse azioni di premialità per buone pratiche di mobilità, introdotte all'interno del sistema dei voucher anche nelle nuove Linee Guida per la Redazione e l'Implementazione dei Piani Casa-Lavoro, generano impatti positivi sulle attività locali, evidenziando come la sostenibilità economica sia un elemento comune alle azioni sul turismo e sui trasporti.


Sostenibilità della Mobilità

La mobilità è da sempre collegata al concetto di sostenibilità ed esistono molteplici misure che si possono applicare per incentivarla, dalla corretta pianificazione dell'accessibilità urbana e dei servizi di trasporto quali il Trasporto Pubblico, la sharing mobility (car-pooling, bike-sharing, car-sharing, servizi a domanda ed altro). In particolare sui percorsi casa-lavoro e casa-scuola si deve incentivare l'intermodalità e l'integrazione fra le modalità di trasporto sostenibili su area vasta (bus, treno) con le modalità di trasporto sostenibili a breve raggio, come la bicicletta e la pedonalità. Lo sviluppo della cultura della mobilità sostenibile diventa un elemento essenziale che, collegato con sistemi di premialità delle buone pratiche di mobilità e di gamification, deve entrare nel bagaglio conoscitivo delle nuove generazioni.



Di tutto questo si parlerà nell'evento Pisa Sostenibile


  • 21.10.2021


  • 9:00-17:00


  • via dgli Uffizi 1, Sala delle Baleari


  • pisasostenibile@tages.it


  • 050 40130


  • Zoom

I Partner

Programma Evento

Mattina

Chair: Prof. Roberto Barontini e Jonathan Taglialatela (Scuola Superiore Sant'Anna)

  • 09:00-09:15

    Introduzione

    Ing. Massimo Dringoli
    (Assessore alla Mobilità del Comune di Pisa)

  • 09:15-09:30

    Presentazione generale

    Stefano Maestri Accesi
    (Presidente ConfCommercio Provincia di Pisa)

  • 09:30-9:45

    L’importanza di collegare azioni sul territorio con l’economia locale

    Geni Bigliazzi
    (CNA di Pisa)

  • 09:45-10:30

    Il progetto Mobilitando Pisa e la premialità delle pratiche sostenibili di mobilità

    Ing. Massimiliano Petri
    (Tages SC))

  • 10:30-11:00

    I dati e le politiche di mobilità

    Francesca Martelli
    Maria Elena Renda
    (CNR - IIT)

  • 11:00-11:30

    La mobilità condivisa personalizzata in auto e a piedi

    Franca Delmastro
    Verter Tursi
    (CNR - UISP)

  • Chair: TDB (Comune di S. Giuliano Terme)

    11:30-12:00

    Il sistema di disincentivo al furto e ritrovamento bici private

    Alessandra Citterio
    (EcoGeko srl)

  • 12:00-12:30

    Nybro, suggerimenti per una mobilità sostenibile

    Stefano Romeo
    (Zerynth srl)

  • 12:30-13:00

    Le azioni inerenti la ciclabilità

    Arch. Marco Bertini
    (Responsabile Ufficio Bici Pisamo srl)

  • 13:00-14:00

    PAUSA PRANZO

  • Pomeriggio

    Chair: Ing . Antonio Pratelli (Università di Pisa)

  • 14:15-14:30

    Il turismo e la sua importanza per la Provincia di Pisa

    Roberto Tommasoni
    (Presidente di Confalberghi ConfCommercio Pisa)

  • 14:30-15:00

    Il progetto PORTABLE - Valorizzazione e gestione sostenibile del turismo

    Ing. Massimiliano Petri
    (Tages SC)

  • 15:00-15:30

    Lo stato dell’arte nell’integrazione ‘sostenibile’ di mobilità e turismo

    Stefan Guerra
    (Lucense srl)

  • 15:30-16:00

    La mobilità turistica sostenibile-Alcune esperienze

    Ing. Alessandro Farina
    (Università di Pisa)

  • 16:00-16:30

    La vetrina dell’offerta turistica

    Alessio Piccioli
    (WebMapp srl)

  • 16:30-17:00

    Sulla strada del gioco

    Arnaldo Filippini
    (QZR srl)

  • 17:00-17:30

    Progettazione Mezzi Sostenibili e relativa OBU

    Davide Mazzini
    (NewGoo srl)

Iscriviti all'evento

  • via dgli Uffizi 1
  • 050 40130
  • pisasostenibile@tages.it
Per favore compila tutti i campi
Come intendi partecipare?